il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

LUPA ROMA - LUCCHESE 0-2

Vittoria doveva essere (visti anche i risultati di ieri....) e vittoria è stata, netta e meritata; Il tutto, nella domenica del debutto da titolare di Maritato e di Botta, che per la prima volta gioca nel suo ruolo, dall'inizio (gli fa spazio Nolè).

La gara vede una prima frazione abbastanza brutta; nei primi quindici minuti, i padroni di casa provano ad attaccare i rossoneri, ma senza nessun tipo di risultato, poi è la Lucchese a fare la partita ma gli uomini di mister Lopez, negli ultimi venti metri di campo, sbagliano l'impossibile (cross, passaggi, tiri) e il risultato non si sblocca.

Ci sono, per la verità, da registrare due parate di Mangiapelo su tiri di Fanucchi e Terrani , ma sono due interventi più per i fotografi, che per la cronaca.

Di tutt'altra sostanza la ripresa, dove si registra il debutto di Palomeque al posto di un distratto Ashong, con Benvenga che va a coprire a sinistra; pur senza un forcing vero e proprio i rossoneri passano in vantaggio (7') con un colpo di testa, da centravanti vero, di Jacopo Fanucchi abile a staccarsi dalla marcatura e, sulla punizione di Terrani, colpire senza vedere la porta (ma “sentendola”...) e mandare la sfera nell'angolino.

Un altro gran gol del giocatore più discusso, ma capocannoniere rossonero.

A questo punto ci si attende una reazione da parte dei padroni di casa, ma sarà una reazione sterile se è vero com'è vero che Di Masi compirà soltanto interventi di normale amministrazione.

I padroni di casa, ad onor del vero, un piccolo forcing lo portano tra il ventesimo ed il trentesimo; solo alcune mischie ed alcuni affondi, che portano soltanto calci d'angolo.

A questo punto mister Lopez effettua un cambio decisivo: toglie Maritato ed inserisce Sartore (30') e sarà il funambolico brasiliano (così come contro la Spal) a fare la differenza in contropiede.

Infatti, al minuto trentaquattro, affonda sulla sinistra, vede Espeche che si è fatto sessanta metri di campo a lo serve; il centrale difensivo lucchese anticipa il suo marcatore di testa e lascia partire un sinistro estremamente preciso, che si insacca al sette. Stesso angolo dell' 1-0 di Fanucchi.

Sull'asse Brasile-Argentina la Lucchese mette in cassaforte il risultato!!

A questo punto la gara è segnata e Lopez sostituisce il mostruoso Fanucchi con Calcagni.

Non succederà più niente e la Lucchese si porta via un risultato importantissimo.

Un commento sulla prova di Maritato; ovviamente non poteva essere un debutto memorabile, visto che il ragazzo si allena da pochissimo con il gruppo. E' sembrato un po' in ritardo di condizione (da qualche settimana, per scelte tecniche, non giocava) ed alcune volte lo abbiamo visto commettere dei falli di frustrazione. La speranza è che trovi, più velocemente possibile, una condizione al pari degli altri, per poter sfruttare l'enorme mole di lavoro di Terrani a soci (anche oggi troppi palloni hanno attraversato l'area di rigore, senza trovare nessuno ad impattare....).

Anche Botta non ha inciso, pur giocando una gara sufficiente.

Per entrambi sarà soltanto questione di tempo.

Un sei e mezzo come voto di squadra, con Fanucchi che merita sicuramente un punto in più, non solo per aver realizzato il suo settimo gol senza rigori (alla pari con nomi del calibro di Finotto, Cellini e davanti “al Messi dei poveri” Varela o a bomber Virdis), ma per aver impreziosito la sua prova con una corsa costante a pressare gli avversari, quasi fosse un ragazzino.

Mezzo punto in più anche per Terrani (il solito funambolo), per Sartore (sempre pronto e sempre decisivo) e per il grande Marcos Espeche (bellissimo il suo gol, grande professionista, grande uomo e ottimo giocatore).

Con la classifica che torna a respirare (guardando dietro) e torna a far sperare per qualcosa di più della salvezza (guardando avanti) c'è, in prospettiva, la gara interna con una Maceratese che sembra aver perso lo smalto che l'aveva portata anche in vetta alla classifica.

Un passo alla volta, per carità, ma se la Lucchese non ripeterà più prove scialbe (girone di andata) non ripeterà più errori di approccio alla gara (Carrara) e, soprattutto, vedendo il livello del campionato, con quasi un girone intero.........sognare non costa niente e da buoni lucchesi.........

Giulio Castagnoli  

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469