il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

SAVONA - LUCCHESE 0-0

Finisce 0-0 la gara al “Bacigalupo” di Savona tra Scapoli e Ammogliati.

Finisce nel peggiore dei modi con le due tifoserie, ridotte numericamente ai minimi termini, inferocite riepettivamente con i propri “calciatori” e con un dubbio: quali erano gli scapoli e quali gli ammogliati?

Un film dell'orrore in piena regola; novantacinque minuti di un livello talmente mediocre, che nemmeno Dario Argento avrebbe mai immaginato per un suo film.

Da una parte il retrocesso Savona, dall'altra la mediocre Lucchese costruita da Giovanni Galli, in una gara dai toni di un'amichevole precampionato.

Proprio l'ex D.G. era presente allo stadio con alcuni dei suoi uomini (Bertacchini e l'Avvocato-Procuratore Rispoli), forse a rimirare questo “miracolo calcistico” trasformatosi in pochissimo tempo in un disastro economico-sportivo. Una sorta di “Galli And Friends”.

Già, Giovanni Galli....il Direttore....colui il quale è stato capace di fare la guerra all'unica persona che (forse) gli avrebbe parzialmente salvato il culo, Giovanni Lopez. Mah.......

Commentare la gara è facilissimo. Nemmeno un tiro in porta della Lucchese (se si esclude un “brioscia” di Pozzebon, senza nessuna pretesa) in novantacinque minuti, quarantasette dei quali giocati a favore di vento, mentre il Savona si è fatto preferire per voglia, per cattiveria e sono stati i padroni di casa ad andare più vicini al gol di quanto non abbia fatto l'accozzaglia rossonera. Lo dicevo...l'unica cosa che avrebbe gonfiato la rete, sarebbe stato il vento!!

Cioè......vi rendete conto?? Quelli spacciati avevano più voglia e più cattiveria!!!!!

Roba da piangere....

E pensare che Galderisi (al quale, in questo momento, non riesce dare niente a questa squadra...) aveva tenuta “nascosta” la rosa per preparare al meglio la gara odierna, considerata una finale di Champions......

La Lucchese, per valori espressi e per la grinta e la cattiveria dimostrate, è una delle peggiori squadre della Lega Pro; giocatori che deambulano per il campo, dilaniati nella mente e nel fisico (non si corre, ma si passeggia).

Nella pessima giornata, non poteva mancare la ciliegina sulla torta.

Jacopo Fanucchi, che come giocatore abbiamo ammirato e senza il quale (probabilmente) la Lucchese sarebbe ancora più giù in classifica, consapevole di essere determinante per questa squadra e per il modulo scelto ad inizio stagione, consapevole di essere in diffida, consapevole del derby contro il Pisa di domenica prossima, consapevole del fatto che poteva essere un'occasione per riappacificarsi in maniera quasi definitiva con i tifosi della sua città, consapevole dell'importanza che riveste la gara dell'anno, consapevole dell'importanza di fare punti salvezza, consapevole di stare sul cazzo a molti tifosi per il “fattaccio”.........cosa fa?

Al minuto 10', in un match dai toni di un'amichevole, con tutta la gara davanti, non trova di meglio che litigare con Palumbo e beccarsi il cartellino che gli farà saltare il derby!! Qualcuno insinua che l'abbia fatto di proposito.....io non credo a questa teoria e la cosa è ancora più grave!! Ci fosse una dirigenza con i contro cazzi, non giocherebbe più!!

Per natura, sono una persona che da sempre una seconda possibilità.....solo oggi ho capito quella corsa sotto la Nord..................

Un quattro e mezzo come voto di squadra, con sufficienze soltanto per il cuore di capitan Nolè, di Marcos Espeche e per il bravo Maini; un piangere il resto.....nulli gli attaccanti, senza fisico il centrocampo.

Alle porte la partita che, in caso di sconfitta, determinerà dei quarti d'ora difficili per tutti: il derby contro il Pisa.

Ritiri anticipati...porte chiuse....porte aperte....porte socchiuse.....senza porte.....fate come volete.

Domenica non accettiamo gente che pascola, gente che gesticola col pubblico, gente che battibecca in campo, gente che non si rende conto nemmeno dov'è......

Qualcuno, nel dubbio, si è già fatto fuori da solo...chi non se la sente s'inventi qualcosa e stia a casa.....chi resta deve essere degno, altrimenti largo alla Berretti!!

Meglio gente giovane che suda, che presuntuosi SENZA PALLE dalle dubbie qualità!

Tanto il risultato sarebbe il medesimo.......

Chi ha orecchie per capire.......

Giulio Castagnoli  

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469