il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

26 aprile 2016-Risbollita LUCCHESE-tuttocuoio

Poca è la voglia di continuare a parlare di questa stagione,il rischio di continuare a rimuginare sempre e comunque le solite cose è altissimo ci sono state cose quasi tutte negative ,alcune al limite del grottesco se non provocatorio,vedesi l'aver imposto fanucchi o l'aver richiamato baldini e poche cose positive,una su tutte il ritorno di mister galderisi,l'attaccamento alla maglia di 2 grandi professionisti,nole ed espeche,e qualche sprazzo di gioventu',terrani su tutti,che pero' devono migliorare nell'atteggiamento e nel rispetto del pubblico pagante,per il resto chi decide di andarsene ,calcagni,non puo' pretendere di essere osannato ,perche' qui' questa stagione nessuno si merita elogi o riconoscimenti particolari,con un voto di squadra che non supera il 5 globale e dove i 2 o 3 sufficenti non vanno aldi sopra del 6 risicato.
Adesso bisogna chiudere la stagione salvandoci,una stagione dove comenque forse sara' impossibile retrocedere e sperare che la societa' faccia le sue valutazioni partendo dall'analizzare bene quanto successo in questa stagione,iniziando dall'aver da subito destabilizzato l'ambiente con l'acquisto di fanucchi inviso a quel tempo forse dal 90% della tifoseria e inviso dopo questa stagione al 99% della tifoseria,attenzione perche' gli umori della piazza sono molto importanti e incisivi e obbiettivo principale di una societa' a inizio anno sarebbe quello di creare una sinergia,un alone di positivita' che possa coinvolgere lo zoccolo duro della tifoseria in modo tale che sia poi proprio lo zoccolo duro a riuscire a convincere il resto della citta' a sentire la lucchese la squadra per cui valga la pena essere allo stadio e soffrire per lei.
Quindi un appello alla societa' nel saper fare le giuste valutazioni tecniche e umane per far si di tirare su' una squadra con ottimi valori tecnici ma soprattutto umani che in questa stagione hanno registrato una calma piatta assoluta,vincere è difficile e nessuno deve svenarsi economicamente e creare una situazione di difficolta' alla lucchese,fare calcio come si deve invece facendo leva sulle conoscenze calcistiche ed umane invece si puo' fare,meno proposte dei procuratori e piu' osservatori sui campi inferiori è un modo sano e coscente di far calcio bene ed in economia e togliere quel marcio che aleggia in questa infima categoria.
Per il resto ne riparliamo perche' 4800 persone col pisa e neanche 1.000 la partita dopo ,perche' tutti gli abbonati contati non c'erano,che era uno spareggio fondamentale meriterebbero un ampia riflessione e palcoscenici ben piu' importanti di questa umile risbollita.
Intanto un bentornato ai diffidati tornati sabato,loro saranno si un valore aggiunto ,assenti non per scelta che soffrono a star fuori,dovrebbero far riflettere chi decide di non venire perche' non c'è il pisa e magari non c'è il fotografo a immortalarli sugli spalti.
ilporcarese

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469