il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

PONTEDERA - LUCCHESE 2 - 4

Prima vittoria dei rossoneri che sfatano, finalmente, il tabù dello stadio "Mannucci" di Pontedera.
Due difese, o meglio due fasi difensive, ai limiti della legalità regalano gol ed emozioni; fanno peggio i ragazzi in maglia granata e la Lucchese ringrazia.
L'avvio dei rossoneri è shock; l'uno-due dell'ex Santini, che si infila tra i "cinesini" in maglia rossonera con una facilità imbarazzante, è da paura.
Il centrocampo lucchese non contrasta e i pimpanti ragazzi di Indiani si infilano dentro con facilità e pericolosità. Il doppio vantaggio, con la possibilità di sfruttare le ripartenze, dovrebbe mettere il Pontedera nella situazione migliore, ma non sarà così.
La Lucchese (è vero) reagisce, ma i padroni di casa dimostrano di essere una squadra acerba e, complice una topica di Risaliti (altro ex) rimettono la Lucchese in partita. Forte approfitta dell'assist involontario del difensore granata e appoggia in rete.
Passano pochi minuti e un gol fortuito di Martinez rimette la gara in parità; Terrani converge e tira sul secondo palo, il portiere respinge sul viso dell'attaccante rossonero che fortuitamente appoggia in rete.
Ora la Lucchese gioca discretamente e gli esterni (Cecchini e Florio) crossano bene e con facilità; proprio da un cross dalla destra di Florio nasce il 2-3 con Forte che svetta in mezzo ai difensori e schiaccia in rete.
La prima frazione finisce con cinque reti, grazie alle inguardabili fasi difensive.
Una timida reazione del Pontedera ad inizio ripresa, ma il bel gol di De Feo, subentrato a Martinez, confeziona il risultato finale.
La Lucchese, priva di centrocampisti "palleggiatori", non è capace di gestire il risultato......o attacca o difende; per fortuna difende meglio che nella prima frazione e in contropiede potrebbe confezionare un risultato tennistico, ma Merlonghi e DeFeo sbagliano due occasioni clamorose e Nolè colpisce una traversa.
Un sei come voto di squadra, con voti più alti per Cecchini, Bruccini, De Feo e Forte.
La Lucchese vince meritatamente, ma non convince assolutamente; per la quarta volta in sette partite, i rossoneri prendono due gol e in nessuna gara hanno tenuto la porta inviolata. Oggi è andata di lusso!
Ci sono comunque note positive; oggi la Lucchese schierava diversi giovani e le buone prove di Maini, De Feo, Cecchini, Florio, Nobile, ma anche Terrani e Forte, fanno ben sperare.
Assolutamente da rivedere l'intera fase difensiva; il centrocampo non contrasta e non sa gestire il possesso palla.
Prendiamoci questi tre punti e, con il calendario abbordabile, cerchiamo di recuperare posizioni.
Forza Pantera! 
Giulio Castagnoli

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469