il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

7 dicembre 2016-Risbollita siena-LUCCHESE

Vi voglio insegnare una cosa,anzi insegnare no mi sembra troppo presuntuoso,vi voglio far riflettere su una cosa,dunque io lavoro in cartiera un lavoro che dall'esterno puo' sembrare semplice ma che in realta' nasconde tante insidie ed un alto livello di pericolosita',tanto che i dispositivi di sicurezza per evitare infortuni sono svariati,vanno dall'obbligo di uso dell'elmetto,ai tappi/cuffie per gli orecchi,guanti anti taglio,anticalore,scarpe con le punte in acciaio,giubbetti fosforescenti,etc etc ,tutto questo se diligentemente indossato e applicate le giuste procedure,magari con un pochino di fortuna e tanta esperienza ti porta come nel mio a fare 28 anni di carriera senza un giorno di infortuni all'inail......dove voglio arrivare?
presto detto,fare il tifoso della lucchese ha molte similitudini,non comporta certo problemi fisici,ma gli attentati alla salute mentale da cui devi difenderti sono tantissimi e variegati,tali che resisti per 40 anni solo se impari a munirti delle varie procedure di sicurezza che ti devi inventare.Per prima cosa devi munirti di una campana di vetro in cui infilarti che riesca a isolarti da tutto e tutti,devi parare le polemiche,devi pare le discussioni,devi parare la lotta tra chi vuol far vedere di avercelo piu' lungo,devi parare i commenti interni allo stadio ed esterni allo stadio,tutti sanno quando in realta' nessuno sa',e coloro che credono di sapere diventano piu' o meno inconsapevolmente strumenti nelle mani di quelli che hanno interesse a far sapere quello che gli conviene che si sappia.
Io sinceramente col passare degli anni,con gli errori del passato ho deciso di comprarmi la campana di vetro piu' costosa e resistente del mondo,che non si appana se piove,come invece la gabbia per i disabili e osservo,penso,attendo e tifo la lucchese e basta.
Il rispetto? bhe' quello va' guadagnato sul campo e fuori e devo dire che in campo se lo stanno guadagnando e alla grande e sogno uno stadio che ogni domenica si riempie sempre di piu',non perche' ami particolarmente i tifosi che si aggiungono tramite i risultati,anzi tuttaltro,ma perche' stadio che si riempie significa matematicamente lucchese che vince e io vorrei principalmente questo,egoisticamente......
Per me tutto il resto ha la valenza di un moscerino che ti entra in un occhio,lo stropicci un'po' e 10 secondi è tutto passato,qualcuno mi ha proposto di fare la risbollita su qualche sito giornalistico,ho rifiutato perche' figuriamoci se lo faccio per visibilita' od altro,mi interessa solo sfogarmi e se possibile convincere qualche ragazzino ad abbandonare il calcio spazzatura della serie a in poltrona per assaporare il gusto di perdere la voce in curva.
Riguardo al calcio 2 cose,la prima come sempre alla stampa,ci fosse un giornalista che ha tentato di fare un articolo contro il sistema riguardo al fatto che lucchese e siena sono costrette a giocarsi 2 partite di campionato,noi cremonese e carrarese con un giorno in meno,quasi due,di riposo nelle gambe,è quantomeno assurdo che nella settimana del turno infrasettimanale si giochino i posticipi,ma questo a nessuno interessa..................la seconda sempre alla stampa,ma invece di fare gli inchini a bacci,presidente qui' presidente la' e far finire ogni conferenza stampa in volemosi tutti bene,nessuno che abbia il coraggio di dirgli che ha fracassato i coglioni con le accuse alla squadra di aver perso punti a inizio campionato,qui' gli unici punti che peseranno saranno quelli che la squadra aveva conquistato sul campo e la societa' ha perso per strada.
Intanto mi risulta che la squadra e i tecnici stiano rischiando una pesante denuncia dall'associazione dei commercianti di soena,dice,pare che da lunedi sera nella citta' del palio siano crollate le vendite di panFORTE..............
TUTTI ALLO STADIO DOMANI E DOMENICA TUTTI I MALATI A CARRARA
di piazza daniele

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469