il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

9 dicembre risbollita LUCCHESE-cremonese

Ci sono cose che nella vita non si possono vietare a nessuno,dice una canzone di vecchioni che un uomo in punto di morte piantera' un ulivo convinto di vederlo crescere,e appunto una di queste cose è SOGNARE ed un tifoso della lucchese è giusto che sogni,cosa deve sognare? Tutto anche l'inimmaginabile purche' questo sogno non diventi una pretesa e cerco di spiegarmi meglio,stiamo facendo un grande calcio,dove un pizzico di fortuna ci ha finalmente sorriso e dovegli arbitraggi quanto meno non ci massacrano,abbiamo una squadra che lotta che in campo da tutto e che da qui' alla fine del campionato puo' regalarci grandi soddisfazioni,ma puo' succede anche che la sfortuna torni ad imperare che gli arbitraggi ci ridiano contro,che la condizione fisica cali,ci sta' tutto l'importante è che il tifoso rossonero sappia vivere questa stagionecon serenita' e grande pirito combattivo per un bene comune che è solo ed esclusivamente la pantera dorata ritta su due piedi.
Oggi una curva che ha rasentato la perfezione e che ha ricordato i tempi d'oro della b,siamo partiti con un gruppettino di persone laggiu' in piedi a cantare,per arrivare a gente che mi si mette davanti in cima in piedi ed io sono stra felice di spostarmi e di vedere questo gruppo che cresce sempre di piu',un plauso a chi oggi uomo ha iniziato da ragazzino ,anche un pochino grazie a me che me li portavo in trasferta in pulman,dirige con passione e calore i cori e il tifo.....qui' mi tocca fare una precisazione al fine di evitare polemiche in un ambiente col dna permaloso a prescindere ,se dico che impazzisco per la sharapova non necessariamente intendo dire che la ivanovic fa' caare,se dico che diletta leotta è strepitosa non dico che belen faccia vomitare,quindi se faccio i complimenti alla curva non è per diminuire altri,ma è semplicemente la mia verita' ,la voglia di far passare un messaggio di carica per i piu' giovani perche' mi interessa di piu' che si affezzioni alla lucchese un ragazzino che uno che faceva il tifosone e poi ha abbandonato la baracca alle prime difficolta'.
Le parole del presidente in sala stampa hanno forse rassenerato un'po' l'ambiente,faccio il tifo per la lucchese e quindi faccio il tifo perche' la situazione si risolva,non mi interessa chi la risolve e non ho preferenze su chi la debba risolvere,pero' non rompete questo giocattolino perche'ì sarebbe deleterio,anche se ho l'impressione che qualcuno dentro lo stadio e tanti fuori non avrebbero poi questo grosso dispiacere se saltasse tutto per poter dire "io l'avevo detto",a me dell'avevo detto mi importa una gran ricca sega nulla,mi importa che esista la lucchese e che il prossimo anno si migliori questa rosa.
Ora tutti a carrara,anche se fare i biglietti diventa quasi un impresa,ma chi si estranea dalla lotta è un gran fijo de mignotta!!!
Infine un gran benvenuto a LORENZO,figlio di CHIARA e MARCO due grandi tifosi rossoneri,da stamattina la lucchese ha un tifoso in piu'
di piazza daniele

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469