il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

PONTEDERA - LUCCHESE 3-2

Finisce con una sconfitta pesante la prima da "Presidente" di Alessio Sundas.

Ora che abbiamo fatto ulteriore pubblicità a colui che ha cercato di intrufolarsi in decine di società professionistiche e non, passiamo alle cose serie (e ce ne sono molte, purtroppo).

La Lucchese non c'è più.

Un'altra disfatta, senza attenuanti; si, perché quando mancano grinta, cattiveria e voglia, si va poco lontano e diventa assolutamente inutile parlare di uomini, di moduli, di schemi.

In poco più di un mese i rossoneri hanno gettato alle ortiche il buon girone di andata e sono passati dal quinto posto, alla bassa classifica; ultimamente, si ricordano soltanto sconfitte e prestazioni mediocri.

Per carità, non tiriamo in ballo gli assenti!

Contro il Pontedera, che gioca con gli scarti della Lucchese (Risaliti, Calcagni, Gargiulo), non si può pensare di aver perso, per le assenze. La verità è che questa squadra gioca senza quella voglia che l'aveva portata in posizioni interessanti di classifica. Poca personalità, poca cattiveria, fanno il resto e le parole di mister Lopez a fine gara sono eloquenti, non lasciando spazio a molte interpretazioni.

Nella partita di stasera c'è un condensato di tutto ciò; la difesa è diventata un colabrodo a prescindere dagli interpreti, mentre della pochezza dell'attacco abbiamo già scritto un'enciclopedia.

Senza parole le tre reti prese nella prima frazione; cinque cross in area, tre gol e mezzo! Non si possono regalare gol (sette nelle ultime due gare!) a difesa schierata.

Purtroppo la Lucchese squadra è anche senza guida societaria e mentre questa cosa, da una parte, crea alibi a tutti, dall'altra fa danni incalcolabili dando "voce" a certi parassiti che annaspano cercando di trovare una società per riciclare o per luridi affari su "giocatori" africani (ovviamente scarsissimi).

Tutto questo caos non agevola nessuno; non c'è un dirigente competente che possa chiamare a raccolta la squadra e lo staff. Per sua stessa ammissione, patron Moriconi non conosce nemmeno i regolamenti.....

Chi è la persona di riferimento che dovrebbe prendere il toro per le corna in una situazione delicata come questa?

Forse è giunto il momento di portare le chiavi al Sindaco; non è più possibile continuare con questi teatrini che, a cadenza quasi quotidiana, sporcano il nome della Lucchese passando di bocca in bocca a personaggi che si dovrebbero sputare in faccia, guardandosi allo specchio. Basta!!!

Tornando al calcio giocato (abusando del termine....) un quattro e mezzo come voto di squadra, con sufficienze per Arrigoni, Merlonghi, De Vena e Bortolussi.

La squadra staccherà la spina per tre settimane ed inizierà il calcio mercato; chi darà le dritte ad Obbedio?

In attesa di altri colpi di scena e di teatrini vari, auguri Buon Anno alla Pantera e a tutti i tifosi rossoneri.

Giulio Castagnoli

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469