il primo sito non ufficiale dedicato alla Lucchese

LUCCHESE - PRO PIACENZA 0-4

Finisce in maniera indegna la stagione della Lucchese e da domani sarà già futuro.

Al Porta Elisa si affrontavano la Lucchese, con ancora grosse possibilità di agganciare i play off e il Pro Piacenza, matematicamente salvo e con pochi stimoli.

Purtroppo scende in campo la “Lucchese B”, quella cioè capace di regalare partite e punti grazie ad un approccio al “Valium” (o a cazzo, se preferite); una costante dell’intera stagione, con almeno sette-otto partite non disputate, costate altrettanti punti. Probabilmente, per regolamento, chi riposava alla penultima di campionato doveva riposare anche l’ultima. Ci dev’essere sfuggito qualcosa.

Serviva il sangue agli occhi…...siamo venuti via con il latte alle palle!

Una gara non disputata, non si presta ad essere commentata tecnicamente; di sicuro c’è soltanto che chi ha giocato il Pro Piacenza vincente a Lucca avrà, quantomeno, raggranellato una bella cifra per una vacanza di un paio di settimane, in uno di paradisi marini.

Veramente sconcertante la gara dei rossoneri; d’accordo che la squadra ha “centrato” l’obbiettivo salvezza, ma ci vuole rispetto verso una tifoseria che, insieme alla Pro, è l’unica che si è meritata i “tre punti” con un atteggiamento festante e maturo, nonostante sul terreno di gioco si perpetrasse una delle figure di merda più evidenti della storia del calcio lucchese.

Altro che grinta per raggiungere i play off che, se non altro, avrebbero dato un altro senso ad una delle stagioni più noiose della storia della Pantera.

Va bene, è stato deciso così….e così sia!!

Un quattro come voto di squadra, senza nessuna sufficienza.

Mi preme comunque ringraziare tutti quelli che hanno permesso la permanenza in categoria, da Obbedio a Lopez, passando per tutti i collaboratori e lo staff. Da domani è già futuro.

Da tifosi, non ne possiamo più di partecipare a campionati mediocri con una squadra mediocre. L’auspicio è che alle belle parole della nuova dirigenza, corrispondano fatti. La prossima stagione ci dovrà vedere, se non protagonisti assoluti, almeno veleggiare nell’alta classifica.

Giulio Castagnoli

Club Cuore Rossonero A.S.D. - Via Romana, 74-76 54012 Capannori (LU) - C.F 92038650468 P.IVA 02099850469